Attività giovanile

Under 18 femminile: arriva un'altra qualificazione alle finali scudetto

Superato il girone di semifinale grazie alle vittorie su Napoli Nuoto e An Brescia

Le orchette non si fermano. Dopo l’Under 20 e l’Under 16, adesso è la volta dell’Under 18 femminile conquistare la qualificazione alle finali scudetto di categoria. La Pallanuoto Trieste ha infatti superato con autorità il girone di semifinale nazionale disputato a Pozzuoli. Nella gara di esordio è arrivata subito una nitida vittoria al cospetto del Napoli Nuoto padrone di casa: 13-5 propiziato dalla vena realizzativa di Marussi (6 gol personali). Nella seconda gara le orchette hanno concesso il bis, battendo per 6-8 l’An Brescia. Trascinata dalle reti di Lonza, Bozzetta e Marussi Trieste scappa sul 3-8 del terzo periodo, per poi controllare la reazione lombarda negli ultimi 7’. Con il passaggio del turno già in tasca, nella terza gara la squadra alabardata si è arresa alla corazzata genovese del Locatelli per 7-14. Finali scudetto in programma tra il 3 e il 6 settembre.

PALLANUOTO TRIESTE - NAPOLI NUOTO 13-5 (4-2; 4-1; 5-0; 0-2)
PALLANUOTO TRIESTE:
R. Apollonio, Lonza 2, Bozzetta, Caproni, Marussi 6, M.E. Gaspardo, Zoch 2, Folchini, Marega, A. Apollonio, Portillo, Zavattin 3, Mecchia. All. Piccoli

AN BRESCIA - PALLANUOTO TRIESTE 6-8 (1-2; 2-5; 0-1; 3-0)
PALLANUOTO TRIESTE:
R. Apollonio, Lonza 4, Bozzetta 1, Caproni, Marussi 3, M.E. Gaspardo, Zoch, Folchini, Marega, A. Apollonio, Portillo, Zavattin, Mecchia. All. Piccoli

PALLANUOTO TRIESTE - LOCATELLI 7-14 (2-3; 0-2; 2-6; 3-3)
PALLANUOTO TRIESTE:
A. Apollonio, Lonza 3, Bozzetta, Caproni, Marussi 4, M.E. Gaspardo, Zoch, Folchini, Marega, A. Apollonio, Portillo, Zavattin, Mecchia. All. Piccoli

La classifica del girone 4: Locatelli 9, Pallanuoto Trieste 6, Napoli Nuoto 3, An Brescia 0 (Locatelli e Pallanuoto Trieste qualificate alle finali scudetto)

Potrebbe interessarti anche
Barcolana Nuota, grande esordio e subito vittoria per Sara Rummolo
Trieste a Bologna per un common-training con De Akker e Quinto Genova