Attività giovanile

Under 17 femminile: le orchette della Pallanuoto Trieste premiate dal Comune per la medaglia d'argento alle finali scudetto

L'assessore allo sport Giorgio Rossi: "Siete un esempio di impegno, grazie per i risultati che avete raggiunto". Il presidente Enrico Samer: "Grazie al Comune, agli allenatori, alle atlete e ai loro genitori. Ci stiamo togliendo tante belle soddisfazioni"

  • Under 17 femminile: le orchette della Pallanuoto Trieste premiate dal Comune per la medaglia d'argento alle finali scudetto
  • Under 17 femminile: le orchette della Pallanuoto Trieste premiate dal Comune per la medaglia d'argento alle finali scudetto
  • Under 17 femminile: le orchette della Pallanuoto Trieste premiate dal Comune per la medaglia d'argento alle finali scudetto
  • Under 17 femminile: le orchette della Pallanuoto Trieste premiate dal Comune per la medaglia d'argento alle finali scudetto
  • Under 17 femminile: le orchette della Pallanuoto Trieste premiate dal Comune per la medaglia d'argento alle finali scudetto
  • Under 17 femminile: le orchette della Pallanuoto Trieste premiate dal Comune per la medaglia d'argento alle finali scudetto

L’accogliente Auditorium del Museo Revoltella ha fatto da cornice alla premiazione, voluta dal Comune di Trieste, per le orchette della Pallanuoto Trieste che lo scorso luglio hanno conquistato una splendida medaglia d’argento alle finali scudetto Under 17 femminile. A fare gli onori di casa l’assessore allo sport Giorgio Rossi: “Intanto grazie a nome di tutta la città per i risultati che avete raggiunto. Siete un esempio di impegno e costanza nello sport. Proprio come la vostra società, la Pallanuoto Trieste, cresciuta con lungimiranza anno dopo anno”. Il presidente della Pallanuoto Trieste Enrico Samer a sua volta ha voluto ringraziare il Comune di Trieste: “Ci ospitate spesso e ci seguite, è bello che risultati di spicco come quelli conquistati dalle orchette abbiano un riconoscimento. Voglio anche ringraziare gli allenatori che guidano la squadra, tutte le atlete, e anche le loro famiglie. Ci stiamo togliendo tante soddisfazioni, siamo sulla strada giusta. Vale davvero la pena continuare con impegno il nostro lavoro”. L’allenatrice Ilaria Colautti è tornata sulla finale scudetto con il Bogliasco, persa soltanto di misura: “E’ stata una partita decisa dagli episodi. La cosa più importante comunque è che ci siamo di nuovo confermate al vertice della pallanuoto giovanile femminile italiana”. Anche l’allenatore Andrea Piccoli torna alle emozioni di due mesi fa: “Abbiamo vinto una semifinale incredibile con il Rapallo. Questo è senza dubbio un argento conquistato, non un oro perso. Però la finale con Bogliasco la rigiocherei anche subito…”. Infine l’assessore Giorgio Rossi ha chiamato sul palco tutte le 13 orchette protagoniste di questa bellissima avventura e ha consegnato il premio alla squadra.

La formazione della squadre che ha partecipato alle finali scudetto Under 17 femminile: Gaia Gregorutti, Francesca Lonza, Sirya Mancini, Veronica Gant, Matilda Tommasi, Lucrezia Cergol, Giorgia Klatowski, Grace Marussi, Andjela Stojanovic, Elena Lonza, Aleksandra Jankovic, Amanda Russignan, Gaia Pasquon. Allenatori: Ilaria Colautti e Andrea Piccoli.

Potrebbe interessarti anche
Under 11: prime partite del campionato Triveneto, buoni riscontri per i piccoli della Pallanuoto Trieste
Ecco i gironi della serie A2 femminile, si parte il 13 gennaio. Ilaria Colautti: "Bologna e Como davanti, ma ci siamo anche noi"