Attività giovanile

Under 15 femminile: finali scudetto, la Pallanuoto Trieste batte l'Acquachiara (8-2) e vola in semifinale

Orchette nelle 4 squadre più forti d'Italia di questa categoria per il quarto anno di fila. Alle 19.30 sfida al Rapallo con in palio l'accesso alla finalissima per il titolo

La Pallanuoto Trieste non si distrae, supera l’Acquachiara per 8-2 nei quarti di finale delle finali scudetto Under 15 femminile di Ostia e per il quarto anno di fila entra nelle 4 squadre più forti d’Italia di questa categoria. Lunedì 6 agosto alle ore 19.30 le orchette torneranno in vasca per giocare la semifinale contro il Rapallo, che ha regolato per 11-1 la Venere Azzurra.
La squadra di Andrea Piccoli e Ilaria Colautti ha controllato con una certa autorità il match con l’Acquachiara. Le ragazze alabardate infatti sono sempre state avanti nel punteggio: 2-1 alla fine del primo periodo grazie ad una doppietta di Mancini, 4-1 al cambio di campo grazie alle reti di Mancini e Sblattero. Poi Trieste scappa fino al +7 (8-1) a 2’30’’ dalla sirena, grazie alla tripletta di Klatowski e ad un gol della solita Mancini. L’Acquachiara accorcia sul definitivo 8-2, le orchette si prendono la semifinale e proveranno a dare la caccia al sogno medaglia.

PALLANUOTO TRIESTE – ACQUACHIARA 8-2 (2-1; 2-0; 2-0; 2-1)
PALLANUOTO TRIESTE:
Gregorutti, Zoch, Mancini 4, Sblattero 1, F. Lonza, Benati, Klatowski 3, Marussi, Pasquon, Spadoni, Liprandi, S. Renier, R. Apollonio, Bozzetta, A. Apollonio. All. Piccoli e I. Colautti
ACQUACHIARA: Gaito, Zizza, Di Maria 1, Laierno, Corrado, Di Palma, Buonpane, Scarpati 1, Ianniello, Carotenuto, Carraturo, Massa. All. Damiani

Potrebbe interessarti anche
Il bilancio degli Italiani di Categoria del Foro Italico: quattro medaglie e tanti ottimi tempi. Frida Cottic: "Ambiziosi per il futuro"
Ecco il calendario del campionato numero 100. Si inizia sabato 13 ottobre e la Pallanuoto Trieste affronterà in trasferta il Quinto. L'allenatore Daniele Bettini: "Subito cinque gare importanti, bisognerà farsi trovare pronti"