Nuoto Assoluti

Trofeo Velocità di nuoto, tutti i risultati ottenuti dagli atleti alabardati

Edizione numero 34 della competizione, conquistate 17 medaglie nelle varie categorie

La “Bruno Bianchi” ha ospitato l’edizione numero 34 del Trofeo Velocità Soranzio - Memorial Marini, in gara c’erano anche i nuotatori della Pallanuoto Trieste. Buono il bottino di medaglie conquistato nelle varie categorie: i ragazzi alabardati sono saliti 17 volte sul podio, per 7 primi posti, 6 secondi posti e 4 terzi posti.
Diamo uno sguardo al panorama completo di tempi e piazzamenti. Nei 100 stile Greta Arocchi 1’05’’03, Paola Rodela 1’05’’51, Leonardo Caronna 1’07’’12, Carlo Ravasini 1’06’’38, Leonardo Salera 1’07’’50, Federico Paoli 57’’40, Nicolas Romanello 57’’90 e Alessandro Pros 55’80. Nei 100 rana Marta Masci 1’29’’44, Lucia Pertotti 1’20’’30 e secondo posto categoria Junior, Sara Mosca 1’16’’81 e secondo posto categoria Ragazzi, Alessandro Torretta 1’47’’50 e Euro Maria Comisso 1’41’’15. Nei 200 misti Marta Masci 2’58’’10, Greta Arocchi 2’37’’59, Lucia Pertotti 2’39’’11, Sara Mosca 2’47’’54, Gaia Capitanio 2’26’’54 terzo posto categoria Assoluti, Martina Buttazzoni 2’23’’48 primo posto categoria Assoluti, Leonardo Caronna 2’44’’14, Leonardo Salera 2’45’’11, Luka Raffaele 2’40’’91, Pietro Bettini 2’16’’87 e secondo posto categoria Cadetti, Mark Rebula 2’22’’20. Nei 100 dorso Agnese Horvat 1’22’’37, Martina Buttazzoni 1’08’’09, Federico Paoli 1’04’’61, Euro Maria Comisso 1’34’’46, Carlo Ravasini 1’12’’78, Alessandro Pros 1’05’’02, Mark Rebula 1’03’’31 e bronzo categoria Ragazzi, Pietro Bettini 1’03’’24 e argento categoria Cadetti. Nei 100 farfalla Marta Masci 1’22’’44, Agnese Horvat 1’25’’98, Greta Arocchi 1’15’’00, Nicolas Romanello 1’06’’24, Leonardo Caronna 1’14’’16, Luka Raffaele 1’11’’88. Nei 100 misti Gaia Capitanio 1’08’’99. Nei 50 stile Nicolas Romanello 26’’92, Alessandro Pros 25’’80, Sara Mosca 34’’99 e Lucia Pertotti 36’’29. Nei 200 stile Agnese Horvat 2’38’’21, Marta Masci 2’36’’00, Greta Arocchi 2’18’’24, Paola Rodela 2’20’’00, Federico Paoli 2’03’’84, Luka Raffaele 2’18’’39, Alessandro Pros 2’10’’18, Nicolas Romanello 2’08’’30, Mark Rebula 2’06’’55, Euro Maria Comisso 3’03’’87, Leonardo Salera 2’26’’00, Leonardo Caronna 2’29’’33 e Carlo Ravasini 2’26’’60. Nei 50 rana Sara Mosca 34’’99 e primo posto categoria Ragazzi, Lucia Pertotti 37’’00 secondo posto categoria Junior. Nei 50 dorso Pietro Bettini 28’’76. Nei 50 delfino Lucia Pertotti 32’’27, Luka Raffaele 31’’72, Nicolas Romanello 30’’05, Alessandro Pros 28’’26. Nei 200 dorso Federico Paoli 2’20’76, Pietro Bettini 2’17’’66 e primo posto categoria Cadetti, Mark Rebula 2’17’’40, Carlo Ravasini 2’36’’03 e primo posto Esordienti A, Agnese Horvat 2’53’’30 e terzo posto Esordienti A, Leonardo Salera 2’41’’01. Nei 200 rana Lucia Pertotti 2’52’’66 e primo posto categoria Juniores, Sara Mosca 2’52’’06, Marta Masci 3’13’’30, Euro Maria Comisso 3’46’’28. Nei 200 delfino Paola Rodela 2’42’’62, Luka Raffaele 2’37’’01, Alessandro Caronna 2’45’’21 e secondo posto Esordienti A. Nei 400 stile Greta Arocchi 4’44’’79, Paola Rodela 4’43’’52, Federico Paoli 4’26’’82, Agnese Horvat 5’27’’33 e terzo posto Esordienti A, Leonardo Salera 5’03’’39 e primo posto Esordienti A. Infine nei 400 misti Mark Rebula 4’57’’37, Carlo Ravasini 5’36’’70 e primo posto Esordienti A.

Potrebbe interessarti anche
Trieste d'autorità, largo successo a Santa Maria Capua Vetere (7-13)
Non si gioca la sfida della "Bianchi" con l'Orizzonte Catania, gara rinviata