A2 Femminile

Trasferta di scena alla "Nannini". Domenica 6 maggio (ore 16.30) Pallanuoto Trieste nella tana dell'ostico Firenze

Orchette reduci dalla bella vittoria nel derby del Triveneto, toscane bisognose di punti. Ilaria Colautti: "Pensiamo solo a noi stesse, a giocare come sappiamo"

Trasferta insidiosa in Toscana per le orchette. Domenica 6 maggio, nella sesta giornata di ritorno del campionato di serie A2 femminile (girone Nord), la Pallanuoto Trieste sarà impegnata nella piscina “Goffredo Nannini” per affrontare il Firenze Pallanuoto. Inizio fissato alle ore 16.30.
Si preannuncia battaglia per la squadra guidata da Ilaria Colautti, reduce dalla brillante prestazione casalinga con il Css Verona. Il Firenze è compagine ostica, di buon livello, capace all’andata di vincere con autorità alla “Bianchi” (7-10), ma un po’ indietro in classifica. Le toscane infatti sono in lotta con il Locatelli per evitare i play-out e al cospetto della Pallanuoto Trieste proveranno a conquistare il bottino pieno. “Ci attende una partita difficile – spiega l’allenatrice triestina Ilaria Colautti – con in palio punti importanti, soprattutto per il Firenze. Loro hanno alcune buone individualità, in casa nostra ci hanno messo parecchio in difficoltà”. L’atleta di maggior talento è senza dubbio l’esperta Marta Colaiocco, 34 gol in campionato. Ma attenzione anche a Giulia Baldi, con 4 reti personali match-winner della gara di andata. Ancora Ilaria Colautti: “Sono una squadra che punta molto sulle giocate delle singole. Ma noi abbiamo tutto per fare una buona prestazione anche a Firenze. Dobbiamo soltanto pensare al nostro gioco, a divertirci, senza particolare ansie. Il terzo posto è vicino, ma non deve diventare un assillo. Con il Verona abbiamo disputato una grande partita, proviamo a ripeterci anche in Toscana”. Tutte le orchette si sono allenate regolarmente in settimana e la condizione generale del gruppo è buona, quindi confermata la formazione che domenica scorsa vinse agevolmente il derby del Triveneto.
Infine, la designazione arbitrale: la sfida tra Firenze Pallanuoto e Pallanuoto Trieste sarà diretta dal fischietto Filippo Scarselli.

Potrebbe interessarti anche
Pallanuoto Trieste in trasferta a Genova. Domenica 24 marzo (ore 15.00) alla Sciorba la capolista affronta la Locatelli
A Casoria sfida fondamentale. Sabato 23 marzo (ore 20.00) la Pallanuoto Trieste affronta la Canottieri Napoli. Daniele Bettini: "Ci giochiamo tantissimo, pronti per dare il meglio di noi stessi". Diretta streaming su Waterpolo Channel