A1 MASCHILE

Primo colpo di mercato, arriva l'universale croato Mislav Vrlic

Classe 1996, ex Primorje e Mladost: "Giocare a Trieste un passo in avanti per la mia carriera"

La Pallanuoto Trieste mette a segno il primo colpo di mercato in vista della serie A1 maschile 2021/2022. Si tratta dell’universale croato Mislav Vrlic, nativo di Rijeka, classe 1996, 199 centrimetri di altezza per 110 chili, ha sottoscritto un contratto annuale. Cresciuto nel settore giovanile del Primorje, lo scorso anno è approdato alla Mladost di Zagabria, squadra con la quale ha appena vinto lo scudetto (battendo nella serie finale il favoritissimo Jug Dubrovnik) e la Coppa di Croazia. Ha giocato in Champions League e in Euro Cup, nelle competizioni europee ha realizzato 11 reti in 15 presenze complessive.
“Trovare l’accordo con la Pallanuoto Trieste è stato facile - spiega il 25enne croato - giocare in Italia significa fare un passo avanti nella mia carriera, ho sentito parlare benissimo del club e dei miei nuovi compagni di squadra. Ovviamente conosco Buljubasic, mi ha convinto a venire qui e sono davvero contento. Non vedo l’ora di iniziare, darò il massimo”.
“Stiamo parlando di un ragazzo molto interessante - spiega il d.s. Andrea Brazzatti - che abbiamo visto spesso all’opera quando militava nel Primorje, bravo in qualsiasi posizione e disciplinato dal punto di vista tattico”. “Atleta completo - analizza l’allenatore Daniele Bettini - che sa difendere, buttarsi a boa e preciso al tiro. Un jolly da utilizzare in tutte le zone del campo, si renderà molto utile”.

Potrebbe interessarti anche
Metanopoli battuta, Trieste accede alla final-eight di Coppa Italia
Coppa Italia, Trieste all'esordio impatta con il Savona (12-12)