A2 Femminile

Lucrezia Cergol convocata con il Setterosa per l'allenamento collegiale di Ostia. Andrea Brazzatti: "Contenti e orgogliosi"

Il d.s. della Pallanuoto Trieste: "Con lei e il gruppo delle giovani orchette puntiamo alla promozione". L'Italia di Fabio Conti in raduno tra il 14 e il 18 ottobre

Il c.t. del Setterosa Fabio Conti ha convocato l’atleta della Pallanuoto Trieste Lucrezia Cergol (classe 2001) per il raduno collegiale della nazionale maggiore che si terrà nel Centro Federale di Ostia tra il 14 e il 18 ottobre. Tra le 19 azzurre che inizieranno a preparare la sfida del 6 novembre contro l’Olanda in Europa Cup, c’è anche la giovane attaccante alabardata, reduce dalla bellissima medaglia d’argento conquistata al Mondiale Under 18 di Belgrado (e 24 gol segnati nella rassegna iridata). Non è la prima volta che Lucrezia viene chiamata per un collegiale con il Setterosa e avrà la possibilità di allenarsi accanto a giocatrici che hanno vinto praticamente tutto, vedi Queirolo, Bianconi, Gorlero, Emmolo, e alle giovanissime Giustini e Bettini, anche loro reduci dalla grande impresa di Belgrado. “Siamo davvero contenti e orgogliosi per questa convocazione - spiega il direttore sportivo della Pallanuoto Trieste Andrea Brazzatti - Lucrezia sta dimostrando con le prestazioni il suo valore. E’ stata più volte cercata da alcune squadre, dimenticando però di parlare prima con la società. In ogni caso, le ambizioni della Pallanuoto Trieste sono chiare e ribadite dal nostro presidente, l’obiettivo è quello di arrivare in A1 anche con la squadra femminile. Le orchette sono un gruppo fantastico, giovanissimo, di enormi prospettive e tutto triestino. Con loro vogliamo puntare al salto di categoria”.

Le convocate per il collegiale di Ostia: Elisa Queirolo (Plebiscito Padova), Lucrezia Cergol (Pallanuoto Trieste), Rosaria Aiello (Orizzonte Catania), Arianna Garibotti (Orizzonte Catania), Roberta Bianconi (Orizzonte Catania), Valeria Palmieri (Orizzonte Catania), Giulia Gorlero (Orizzonte Catania), Arianna Gragnolati (Nc Milano), Giulia Emmolo (Rapallo), Federica Lavi (Rapallo), Silvia Avegno (Rapallo), Giulia Viacava (Rapallo), Sofia Giustini (Rapallo), Dafne Bettini (Bogliasco), Caterina Banchelli (Rn Florentia), Chiara Tabani (Sis Roma), Giuditta Galardi (Sis Roma), Domitilla Picozzi (Sis Roma), Izabella Chiappini (Sis Roma).

Potrebbe interessarti anche
Alla "Bruno Bianchi" una Pallanuoto Trieste scatenata supera il Bogliasco (15-9 il risultato finale). Poker di Panerai, tripletta di Rocchi. L'allenatore Bettini: "Prestazione maiuscola, soprattutto in fase difensiva"
Prima gara stagionale alla "Bruno Bianchi". Sabato 20 ottobre (ore 18.00) la Pallanuoto Trieste affronterà il Bogliasco. Si preannuncia battaglia. Daniele Bettini: "Bisognerà lottare su ogni pallone per quattro tempi"