Attività giovanile

Le orchette della Pallanuoto Trieste premiate in Comune per il terzo posto alle finali scudetto Under 15 femminile

L'assessore Giorgio Rossi: "Dovete essere fiere di voi stesse e della vostra società". Il presidente Enrico Samer: "Ringrazio il Comune che ci è sempre stato vicino"

Ormai è diventata una sorta di tradizione. Dettata, però, dai grandi risultati ottenuti da queste fantastiche ragazze. Le orchette della Pallanuoto Trieste infatti sono state di nuovo ospiti dell’assessore allo sport del Comune di Trieste Giorgio Rossi, che ha premiato la squadra alabardata per il terzo posto conquistato dalle finali scudetto Under 15 femminile di Rapallo. Per la Pallanuoto Trieste si tratta della terza medaglia consecutiva, dopo il bronzo del 2015 e l’oro del 2016, in questa categoria. Nella sala del consiglio comunale del Municipio di piazza Unità, il gruppo Under 15 femminile della Pallanuoto Trieste si è presentato al gran completo, guidato dal presidente Enrico Samer, dal direttore sportivo Andrea Brazzatti e dagli allenatori Andrea Piccoli e Ilaria Colautti. A fare gli onori di casa ovviamente l’assessore Rossi, che ha consegnato alla capitana delle orchette Aleksandra Jankovic il riconoscimento del Comune. “Dovete essere fiere di voi stesse e della vostra società – ha esclamato l’assessore – avete conquistato un grande risultato, dimostrando ancora una volta le orchette sono una squadra vincente. Portate in alto il nome di Trieste a livello nazionale, vi fate ammirare a livello sportivo. Si può solo essere orgogliosi di quello che avete fatto in questi anni, e sicuramente farete anche in futuro”.
“Per la nostra società è davvero una soddisfazione enorme – ha raccontato il presidente della Pallanuoto Trieste Enrico Samer – stiamo parlando di un gruppo di ragazze cresciute con noi, tutte triestine, che riescono a primeggiare a livello nazionale. E’ esattamente l’obiettivo che ci siamo fissati, ovvero quello di puntare sui nostri atleti, di farli crescere e prepararli per le prime squadre. Colgo l’occasione per ringraziare il Comune di Trieste, che ci è sempre stato vicino. Penso ad esempio alla Piscina di San Giovanni. E ringrazio l’assessore anche per questo graditissimo invito, che ripaga le ragazze della tanta fatica fatta negli allenamenti e nelle partite”.

Potrebbe interessarti anche
Alla "Bianchi" la terza e quarta prova della prima eliminatoria Trieste e Udine. Primato personale sugli 800 stile per Alessia Capitanio
Torneo di Natale 2017. Spettacolo a San Giovanni: tante partite, divertimento e regali per tutti. Ecco i risultati e i premi assegnati