Due brasiliane per Trieste, arrivano Diana Abla e Samantha Rezende

"Esperienza nuova, qui per dare il massimo". Ilaria Colautti: "Si integreranno benissimo nel gruppo"

  • Due brasiliane per Trieste, arrivano Diana Abla e Samantha Rezende
  • Due brasiliane per Trieste, arrivano Diana Abla e Samantha Rezende

Doppio innesto per la Pallanuoto Trieste in vista della serie A1 femminile 2021/2022 che scatterà il prossimo 23 ottobre. La società sponsorizzata Samer & Co. Shipping ha ingaggiato due atlete brasiliane. Si tratta di Diana Abla, centroboa classe 1995 di San Paolo, e Samantha Rezende Ferreira, attaccante di posto quattro classe 1997, nativa di Rio de Janeiro. Abla ha già una buona esperienza alle spalle, con il Brasile ha disputato le Olimpiadi del 2016 e nella stagione 2016/2017 ha indossato la calottina della Rn Bologna in A1 femminile. Anche Rezende è nazionale brasiliana, in carriera ha militato nel Flamengo, il club dove è cresciuta e ha vinto tantissimo da capitano. “Sono entusiasta di giocare per la Pallanuoto Trieste - spiega la 26enne Abla - voglio crescere ancora come atleta e migliorare assieme alle mie nuove compagne. Conosco da tempo Samantha, andiamo molto d’accordo in acqua”. “Sono qui per fare il meglio possibile - racconta la Rezende - e per aiutare la squadra a conquistare un buon piazzamento in campionato. Sarà un’esperienza completamente nuova, assieme a Diana siamo pronte per dare il massimo”.
L’allenatrice della Pallanuoto Trieste Ilaria Colautti inquadra dal punto di vista tecnico le due ragazze brasiliane: “Diana è una centroboa affidabile, duttile tatticamente, che già conosce il nostro campionato. Samantha è una tiratrice, dinamica, renderà più imprevedibile la nostra manovra offensiva. Sono sicura che si inseriranno benissimo nel nostro gruppo”.

Potrebbe interessarti anche
Trieste rimonta la Roma Nuoto (10-7) davanti al pubblico della "Bianchi"
Alla "Bianchi" arriva la Roma Nuoto e ritorna il pubblico sugli spalti