A2 Femminile

Common-training con la Vela Ancona per le orchette. Ilaria Colautti: "Grazie alla società dorica per averci ospitato"

Allenamenti proficui per la Pallanuoto Trieste al cospetto di una squadra che punta alla promozione in A1. L'allenatrice: "Bene in attacco, dobbiamo migliorare sotto il piano del nuoto"

La marcia di avvicinamento della Pallanuoto Trieste al campionato di serie A2 femminile prosegue. Tra il 2 il 4 novembre, le orchette alabardate sono state ospiti della Vela Ancona per un intenso common-training. Quattro allenamenti molto utili per le atlete di Ilaria Colautti, che hanno affrontato una squadra sì di pari categoria (girone Sud) ma che già la scorsa stagione ha disputato i play-off. La squadra dorica poi si è ulteriormente rafforzata con l’innesto di Francesca Pomeri, medaglia d’argento col Setterosa alle Olimpiadi di Rio 2016, puntando quindi con decisione alla promozione in A1. “Loro sono davvero un’ottima squadra – spiega proprio l’allenatrice della Pallanuoto Trieste Ilaria Colautti – e ci hanno messo in difficoltà. Ma era ovviamente previsto. Sono stati allenamenti probanti e preziosi, perché ci hanno fatto capire su quali aspetti del gioco lavorare da qui all’inizio del campionato. Dobbiamo fare progressi sotto il piano del nuoto, mentre direi che la fase offensiva è andata abbastanza bene e le ragazze hanno retto senza paura anche lo scontro fisico. Sensazioni positive, considerato che questo è stato il primo test da quando abbiamo ricominciato ad allenarci. Rispetto all’anno scorso, partiamo da basi sicuramente più solide”. Infine, i doverosi ringraziamenti alla Vela Ancona: “Sono stati ancora una volta estremamente gentili e disponibili”.

Potrebbe interessarti anche
Trasferta napoletana per la Pallanuoto Trieste. Mercoledì 22 novembre (ore 14.30) alla "Felice Scandone" gli alabardati se la vedranno con il blasonato Posillipo. Scontro diretto importante per entrambe le formazioni
Ottime prestazioni al Trofeo Velocità della "Bruno Bianchi". Le sorelle Capitanio e Roberta Antonione regalano spettacolo