A2 Femminile

Common-training con la Vela Ancona per le orchette. Ilaria Colautti: "Grazie alla società dorica per averci ospitato"

Allenamenti proficui per la Pallanuoto Trieste al cospetto di una squadra che punta alla promozione in A1. L'allenatrice: "Bene in attacco, dobbiamo migliorare sotto il piano del nuoto"

La marcia di avvicinamento della Pallanuoto Trieste al campionato di serie A2 femminile prosegue. Tra il 2 il 4 novembre, le orchette alabardate sono state ospiti della Vela Ancona per un intenso common-training. Quattro allenamenti molto utili per le atlete di Ilaria Colautti, che hanno affrontato una squadra sì di pari categoria (girone Sud) ma che già la scorsa stagione ha disputato i play-off. La squadra dorica poi si è ulteriormente rafforzata con l’innesto di Francesca Pomeri, medaglia d’argento col Setterosa alle Olimpiadi di Rio 2016, puntando quindi con decisione alla promozione in A1. “Loro sono davvero un’ottima squadra – spiega proprio l’allenatrice della Pallanuoto Trieste Ilaria Colautti – e ci hanno messo in difficoltà. Ma era ovviamente previsto. Sono stati allenamenti probanti e preziosi, perché ci hanno fatto capire su quali aspetti del gioco lavorare da qui all’inizio del campionato. Dobbiamo fare progressi sotto il piano del nuoto, mentre direi che la fase offensiva è andata abbastanza bene e le ragazze hanno retto senza paura anche lo scontro fisico. Sensazioni positive, considerato che questo è stato il primo test da quando abbiamo ricominciato ad allenarci. Rispetto all’anno scorso, partiamo da basi sicuramente più solide”. Infine, i doverosi ringraziamenti alla Vela Ancona: “Sono stati ancora una volta estremamente gentili e disponibili”.

Potrebbe interessarti anche
Under 11: prime partite del campionato Triveneto, buoni riscontri per i piccoli della Pallanuoto Trieste
Ecco i gironi della serie A2 femminile, si parte il 13 gennaio. Ilaria Colautti: "Bologna e Como davanti, ma ci siamo anche noi"