A2 Femminile

Buon test per la Pallanuoto Trieste al torneo di Bologna. Orchette seconde dietro al forte Ancona

La Pallanuoto Trieste ha battuto Varese Olona e le padrone di casa. Nella finale per il primo posto buona prestazione contro la formazione dorica, che punta alla promozione in A1

Manca ormai un mese e mezzo all’inizio del campionato di serie A2 femminile (previsto per domenica 21 gennaio 2018) e la Pallanuoto Trieste inizia a intensificare la preparazione. Le orchette di Ilaria Colautti e Andrea Piccoli hanno preso parte al “Torneo Nettuno”, ovvero un quadrangolare organizzato dalla Rn Bologna nella piscina “Sterlino”, che ha messo di fronte oltre alla squadra padrone di casa e alle atlete alabardate, anche Vela Ancona e Varese Olona. Nella sostanza, due avversarie della Pallanuoto Trieste nel girone Nord (Bologna e Varese) e una squadra di vertice nel girone Sud (l’Ancona infatti punta alla promozione in A1).
Nella prima fase del torneo le partite si sono giocate sulla distanza dei 2 tempi da 8 minuti. Le orchette hanno esordito battendo 6-2 il Varese Olona (in gol Lucrezia Cergol, Guadagnin, Elisa Ingannamorte, Zadeu, Favero e Klatowski), per poi arrendersi per 5-3 al forte Vela Ancona (con segnature di Lucrezia Cergol, Klatowski e Guadagnin). Nella terza partita della prima fase la Pallanuoto Trieste ha regolato il Bologna padrone di casa per 4-2, con tripletta della scatenata Lucrezia Cergol e gol della mancina Guadagnin.
Nella seconda fase del torneo si sono disputati i match che hanno definito la classifica, sulla distanza canonica dei 4 tempi da 8 minuti. Nella finale per il terzo posto il Bologna ha battuto Varese con un netto 13-4, poi nella finale per il primo e secondo posto la Pallanuoto Trieste si è ritrovata di nuovo davanti la competitiva Ancona. Le orchette hanno sfornato una prestazione piuttosto convincente, ma non è bastato per mettere sotto una compagine come quella dorica costruita per il salto di categoria. La Vela infatti si è imposta col risultati di 12-9, in gol per la Pallanuoto Trieste Elisa Ingannamorte (2), Francesca Rattelli (2), Jankovic (1), Lucrezia Cergol (1), Beatrice Cergol (1), Guadagnin (1) e Klatowski (1).

La classifica finale del quadrangolare: 1. Vela Ancona, 2. Pallanuoto Trieste, 3. Rn Bologna, 4. Varese Olona

La rosa della Pallanuoto Trieste: Sara Ingannamorte, Giorgia Zadeu, Margherita Favero, Veronica Gant, Giorgia Klatowski, Lucrezia Cergol, Beatrice Cergol, Elisa Ingannamorte, Sara Guadagnin, Francesca Rattelli, Aleksandra Jankovic, Amanda Russignan, Gioia Krasti, Grace Marussi.

Potrebbe interessarti anche
Alla "Bianchi" la terza e quarta prova della prima eliminatoria Trieste e Udine. Primato personale sugli 800 stile per Alessia Capitanio
Torneo di Natale 2017. Spettacolo a San Giovanni: tante partite, divertimento e regali per tutti. Ecco i risultati e i premi assegnati