A2 Femminile

Altra gara casalinga per le orchette. Domenica 15 aprile (inizio fissato alle ore 14.30) alla "Bianchi" la Pallanuoto Trieste sfida il Locatelli

Impegno alla portata ma assolutamente da non sottovalutare per il gruppo alabardato. Ilaria Colautti: "Hanno buone individualità e lottano su tutti i palloni. Noi dobbiamo essere più precise al tiro"

Le orchette vogliono sfruttare il momento positivo. Domenica 15 aprile, nella terza giornata di ritorno del campionato di serie A2 femminile (girone Nord), alla “Bruno Bianchi” la Pallanuoto Trieste ospita il Locatelli. Inizio fissato alle ore 14.30.
Si prospetta un turno favorevole, almeno a guardare la classifica, per il gruppo allenato da Ilaria Colautti e Andrea Piccoli. Il Locatelli è indietro, con 8 punti divide la penultima piazza con il Varese Olona. Mentre per quanto riguarda le zone alte, si affronteranno in un doppio interessante confronto Como-Verona e Promogest-Bologna, ovvero le dirette rivali in graduatoria della Pallanuoto Trieste. “Però attenzione alla squadra ligure – esclama l’allenatrice alabardata Ilaria Colautti – non dobbiamo commettere l’errore di sottovalutare il Locatelli. Hanno buone individualità, sono forti fisicamente e lottano su tutti i palloni. Nella gara di andata ci hanno messo in difficoltà, poi l’abbiamo chiusa nel finale. In ogni caso, servirà una prestazione di alto livello per conquistare i tre punti”.
La Pallanuoto Trieste vive un ottimo momento di forma e dal punto di vista fisico le orchette sembrano davvero in grande condizione. Ilaria Colautti pensa anche agli aspetti tattici del match con le genovesi. “In fase difensiva dovremmo stare attenti alle loro soluzioni individuali. In attacco invece sarà fondamentale aumentare la precisione al tiro. Col Promogest abbiamo fatto bene in superiorità numerica, ma abbiamo sbagliato tantissimo in controfuga. Su questo abbiamo lavorato in settimana nel corso degli allenamento, possiamo chiaramente fare meglio”. Per quanto riguarda la formazione, nessun dubbio o quasi: quindi confermate le tredici che sabato scorso si sono imposte sulle cagliaritane.
Infine, la designazione arbitrale: il match tra Pallanuoto Trieste e Locatelli sarà diretto dal fischietto Michele Alessandroni.

Potrebbe interessarti anche
Nazionale giovanile: l'Italia Under 18 in Ungheria per un importante torneo internazionale, c'è anche Michele Mezzarobba
Finali Regionali Assoluti, i nuotatori della Pallanuoto Trieste in gara alla "Bruno Bianchi" tra il 20 e il 22 luglio