Attività giovanile

Alpe Waterpolo League: a Graz le prime partite per i giovani alabardati

Una vittoria sul Wbc Tirol e una sconfitta con gli sloveni del Calcit per i ragazzi guidati da Ugo Marinelli

Nuova avventura sportiva per la Pallanuoto Trieste nella Alpe Waterpolo League, un campionato transfrontaliero che mette di fronte dieci squadre provenienti da Austria, Slovenia, Croazia e Italia. La società alabardata vi partecipa con una squadra giovanissima, guidata da Ugo Marinelli. Nella giornata di esordio la Pallanuoto Trieste si è recata a Graz, dove ha affrontato il Wbc Tirol e il Calcit Waterpolo. Seppi e compagni hanno superato gli austriaci per 11-9, grazie alla tripletta di Medici e alle doppiette di Alessandro Fumo e Casavola. Con gli sloveni è arrivata una sconfitta per 17-15, triplette per Jankovic e Liprandi e quaterna di Alessandro Fumo. Nel prossimo turno trasferta a Lubiana il 26 e 27 novembre per affrontare la capolista Vk Slovan Ljubljana e gli austriaci dell’Asv Wien.

PALLANUOTO TRIESTE - WBC TIROL 11-9 (4-2; 3-3; 3-2; 1-2)
PALLANUOTO TRIESTE:
Seppi, Jankovic 1, Treu, Pavic 1, Di Russo, Liprandi 1, F. Fumo, Micillo, Medici 3, Ranù 1, A. Fumo 2, Casavola 2, Cattarini. All. Marinelli

CALCIT WATERPOLO - PALLANUOTO TRIESTE 17-15 (1-3; 5-4; 5-3; 6-5)
PALLANUOTO TRIESTE:
Seppi, Jankovic 3, Treu 2, Pavic 1, Di Russo, Liprandi 3, Nider, Micillo 1, Medici, Ranù 1, A. Fumo 4, Casavola, Cattarini. All. Marinelli

Potrebbe interessarti anche
Euro Cup: ritorno dei quarti di finale, alla "Bianchi" Trieste affronta lo Szolnok. Gli alabardati partono dal +1
U18A: bella impresa, battuto il Como Nuoto. U14: stop a San Giovanni