A1 MASCHILE

A1 MASCHILE

Scatta il massimo campionato nazionale numero 99. Sabato 21 ottobre (ore 15.00) la Pallanuoto Trieste affronterà in trasferta la rinnovata Acquachiara. Miroslav Krstovic: "Dovremo lottare su ogni pallone"

Si gioca nella piscina di Santa Maria Capua Vetere. Alabardati in formazione tipo e in buone condizioni di forma. L'allenatore belgradese: "Loro sono una squadra giovanissima. Ma per vincere bisognerà tenere alta la concentrazione"

Scatta il massimo campionato nazionale numero 99. Sabato 21 ottobre (ore 15.00) la Pallanuoto Trieste affronterà in trasferta la rinnovata Acquachiara. Miroslav Krstovic: "Dovremo lottare su ogni pallone"

L’attesa è quasi terminata. Sabato 21 ottobre scatta il campionato di serie A1 maschile 2017/2018 (giunto all’edizione numero 99) e la Pallanuoto Trieste è pronta all’esordio. La squadra sponsorizzata Samer & Co. Shipping infatti sarà impegnata nella Piscina Comunale di Santa Maria Capua Vetere (in provincia di Caserta) per affrontare l’Acquachiara. Con inizio previsto alle ore 15.00.

Leggi tutto
A1 MASCHILE

Coppa Italia: quarta sconfitta in questo sfortunato girone, Pallanuoto Trieste beffata dal Torino 81 a 5'' dalla sirena (8-9 firmato Gaffuri). Primi gol in alabardato per Nemanja Vico

Senza Petronio e con Mezzarobba subito out, gara comunque equilibrata e combattuta. Il d.s. Andrea Brazzatti: "Ho visto buone cose e altre sulle quali lavorare. Contento delle prestazioni offerte dai nostri giovani"

Coppa Italia: quarta sconfitta in questo sfortunato girone, Pallanuoto Trieste beffata dal Torino 81 a 5'' dalla sirena (8-9 firmato Gaffuri). Primi gol in alabardato per Nemanja Vico

Quarta sconfitta, con tanto di beffa in extremis, per la Pallanuoto Trieste in questo sfortunato girone di Coppa Italia. Gli alabardati si sono arresi per 8-9 al Torino 81, che ha trovato il gol-vittoria proprio ad un soffio dalla sirena finale. “Abbiamo comunque offerto una discreta prova – commenta il d.s. Andrea Brazzatti – meritavamo qualcosa in più sotto il piano dei risultati, ma la buona sorte non ci è stata amica. Ho visto buone cose e altre sulle quali lavorare da qui alla prima di campionato.

Leggi tutto
A1 MASCHILE

Coppa Italia: la Pallanuoto Trieste si arrende ai padroni di casa della Rn Florentia (5-8). Avvio positivo, poi il calo fisico nel finale di gara

Quattro gol per l'attaccante serbo Drasko Gogov. Il d.s. Brazzatti: "Non guardiamo al risultato, per tre tempi abbiamo fatto bene". L'allenatore Krstovic: "Buona reazione, peccato per qualche errore evitabile"

Coppa Italia: la Pallanuoto Trieste si arrende ai padroni di casa della Rn Florentia (5-8). Avvio positivo, poi il calo fisico nel finale di gara

Terza sconfitta per la Pallanuoto Trieste nel girone di Coppa Italia di Firenze. La squadra di Miroslav Krstovic è stata battuta dai padroni di casa della Rn Florentia per 5-8, dopo aver comunque fatto bene buone cose per tre tempi di gioco. “Non guardiamo al risultato – spiega il d.s Andrea Brazzatti – anche perché siamo in pieno carico fisico e ci manca la necessaria brillantezza. Abbiamo gestito bene il match, poi qualche gol balordo ha riportato la Florentia in partita e nel finale siamo calati”.

Leggi tutto
A1 MASCHILE

Coppa Italia: seconda sconfitta per la Pallanuoto Trieste nel girone di Firenze, il Bogliasco si impone con un netto 2-9. Doppietta per Drasko Gogov

Alabardati in difficoltà in attacco e un po' stanchi nel finale. Il d.s Brazzatti: "Niente paura, siamo qui giocare e fare esperienza". Questa sera alle 19.00 sfida con i padroni di casa della Florentia

Coppa Italia: seconda sconfitta per la Pallanuoto Trieste nel girone di Firenze, il Bogliasco si impone con un netto 2-9. Doppietta per Drasko Gogov

Seconda sconfitta per la Pallanuoto Trieste nel girone di Coppa Italia di Firenze. Gli alabardati di Miroslav Krstovic sono stati superati dal Bogliasco per 2-9. “Questa volta l’atteggiamento non è stato quello giusto – commenta a fine gara il d.s. Andrea Brazzatti – non siamo riusciti a sbloccarci in attacco, anche per merito del loro portiere che è stato davvero impeccabile. Poi è emersa un po’ di inevitabile stanchezza nel finale. Niente paura comunque, siamo qui soprattutto per giocare e fare esperienza.

Leggi tutto

Pagine